SABATO 08/11

Un sostenitore della liberalizzazione della marijuana non si nasconde durante le elezioni di midterm negli Usa.

Un sostenitore della liberalizzazione della marijuana non si nasconde durante le elezioni di midterm negli Usa.

 

Occhiali da sole a forma di foglie di cannabis. E tanto di “canna” in mano, per questo forte sostenitore della liberalizzazione dell’uso di marijuana a scopo ricreativo negli Usa. Durante le elezioni di midterm, dello scorso martedì, uno dei temi principali è stato proprio questo, è possibile farsi una canna o no? È ufficiale: Washington Dc, Alaska e Oregon hanno votato si. In questi tre stati, come già in Colorado, si potrà fare uso della sostanza stupefacente dai 21 anni in su, a scopo ricreativo. Anche se per lo stato federale la marijuana rimane una sostanza illegale, al pari di eroina e Lsd, i repubblicani vittoriosi ma pur sempre conservatori, dovranno, entro gennaio 2016, rendere legale nei tre stati la cannabis. Più facile risolvere la diatriba in Florida, dove la maggioranza degli elettori si è detta contraria all’uso della sostanza anche per scopi medici. Farsi una canna a Washington diventerà davvero così semplice? Aspettiamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...