LUNEDÌ 29/12

Cominciano gli ultimi tre giorni dell’anno, forse anche gli ultimi per ricordare quanto è successo nei 362 precedenti. Sul web impazzano le gallery delle foto più belle dell’anno , di quelle più significative, di quelle indimenticabili. I giornali si inventano di tutto per scovarne di inedite, di impressionanti. Un buonissimo lavoro è quello che è stato fatto dal Globe and Mail, il giornale canadese che con discrezione ha postato il link delle migliori foto del 2014, come in molti hanno fatto, e che ha saputo catturare l’attenzione forse più di altri.

Per ricordare l’anno trascorso gli editor canadesi non hanno scelto tanti temi e tante foto, ma hanno dato importanza agli eventi che senza foto non sarebbero stati intesi come così importanti. La crisi Ucraina, certo, la guerra di Gaza, Ebola e gli Usa ma con immagini che sono ancora capaci di stupire, nonostante su questi argomenti se ne siano viste già tante.

Il (buon) proposito è quello di pubblicarle anche qui, durante i tre giorni che mancano alla fine dell’anno, per ricordare cosa è successo ma per stupirsi ancora un po’.

PALESTINA

Centinaia di rifugiati palestinesi aspettano la loro razione di cibo giornaliera al campo di Yarmouk vicino a Damasco, Siria. Foto del Ny Times

Centinaia di rifugiati palestinesi aspettano la loro razione di cibo giornaliera al campo di Yarmouk vicino a Damasco, Siria. Foto del Ny Times

 

UCRAINA

I ribelli ucraini si scontrano con la polizia tra fuoco e barricate a Kiev. 20 febbraio, 2014. Foto AFP

I ribelli ucraini si scontrano con la polizia tra fuoco e barricate a Kiev. 20 febbraio, 2014. Foto AFP

 

EBOLA

Operatori medici prelevano James Dorbor dalla sua casa. È sospettato di aver contratto il virus Ebola e viene portato al centro J.F.K. di Monrovia, Liberia. Era il 5 settembre 2014 e James è morto poco dopo. Foto del Ny Times

Operatori medici prelevano James Dorbor dalla sua casa. È sospettato di aver contratto il virus Ebola e viene portato al centro J.F.K. di Monrovia, Liberia. Era il 5 settembre 2014 e James è morto poco dopo. Foto del Ny Times

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...