LUNEDÌ 05/01

Gli spettatori del festival del ghiaccio e della neve a Harbin, Cina, muniti di caleidoscopi. Quella del 2015 è la 31esima edizione. Foto Reuters

Gli spettatori del festival del ghiaccio e della neve a Harbin, Cina, muniti di caleidoscopi. Quella del 2015 è la 31esima edizione. Foto Reuters

Una cittadina quasi sconosciuta quella di Harbin, al confine tra Cina e Siberia, ma da oggi protagonista di un festival più che particolare. È ufficialmente iniziato l’Ice Festival che riunisce oltre 7mila lavoratori ogni anno, da tutto il mondo, per costruire una vera e propria città di ghiaccio. Da 180mila metri cubi di ghiaccio nascono così strade, case, scivoli e quartieri che alla sera si illuminano di luci colorate e danno vita a uno spettacolo incantevole e unico al mondo. La città ghiacciata ha però una durata piuttosto breve: 190 giorni circa. Quando il sole primaverile, verso marzo, inizia a comparire il ghiaccio si scioglie e la città scompare per poi essere ricostruita l’anno successivo. Il 2015 è l’anno della 31esima edizione del festival e richiama un gran numero di turisti incuriositi da uno scenario tanto insolito.

Qui alcuni degli scorci più suggestivi della città di ghiaccio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...