MERCOLEDÌ 07/01

Ombrelli gialli a sostegno di Occupy Central nel parlamento di Hong Kong.

Ombrelli gialli a sostegno di Occupy Central nel parlamento di Hong Kong.

Un messaggio solidale di alcuni deputati del parlamento di Hong Kong in uno dei momenti più difficili della protesta Occupy Central. La polizia cinese, dopo essersi contenuta con gli arresti nei giorni più caldi della protesta, ha infatti iniziato a contattare molti dei partecipanti e a emanare mandati di perquisizione o arresto. Non solo i due leader del movimento studentesco di protesta in cella dunque, ma secondo le intenzioni delle autoritá anche tutti coloro che si sarebbero distinti durante le contestazioni. Un po’ troppi forse considerando che hanno protestato in 1.2 milioni di persone e fino ad ora ne sono state fermate solo 50.

Intanto a Hong Kong le proteste dal parlamento si spostano nelle strade con manifestazioni e tafferugli che, seppure non paragonabili al clou di Occupy Central, dimostrano quanto si sbagliava chi, solo un mese fa, diceva che il movimento fosse finito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...