VENERDÌ 09/01

«Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo»Evelyn Beatrice Hall, nella sua biografia su Voltaire Gli amici di Voltaire, completata nel 1906. La frase, dopo i fatti del 7 gennaio è più conosciuta nella sua variante «Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa dirlo». Non si è trovato modo migliore di omaggiare le vittime dell’attentato di Parigi se non ricordare che la libertà d’espressione non potrà mai essere calpestata, non in Europa, non dove i valori democratici sono la base della società.

Qui una gallery per ricordare come la comunità internazionale si sia sensibilizzata dopo la tragedia. Tutti ribadendo #jesuischarlie

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...