VENERDÌ 20/03

La veglia dei tunisini scesi in piazza dopo l'attentato del 18 marzo.

La veglia dei tunisini scesi in piazza dopo l’attentato del 18 marzo.

Sale a più di 20 il numero delle vittime della strage al museo di Tunisi. All’indomani dell’attentato resta un quadro sbiadito di tristezza, ansia ma anche di voglia di riscatto contro il terrorismo islamico che colpisce nel cuore delle città. Nelle sedi dei giornali, nei musei, nei caffè. Il premier tunisino ha dichiarato: “Lotteremo contro il terrorismo, sarà una battaglia lunga”. Intanto la vicenda di Tunisi viene ricostruita in modo sempre più chiaro dai media di tutto il mondo, gli editoriali proliferano. E vengono anche identificati i complici dei terroristi. Sale infatti a 9  il numero degli arrestati di ieri a Tunisi perché coinvolti nella mattanza.

E anche le immagini proliferano, qui quelle più importanti della giornata del 18 marzo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...