GIOVEDÌ 16/04

La piccola casa che è diventata segno di protesta in tutto il mondo.A Nanning, nel sud della Cina, l'abitante di questa casetta si è rifiutato di abbandonarla per lasciare spazio a una nuova, grande strada.

La piccola casa che è diventata segno di protesta in tutto il mondo.A Nanning, nel sud della Cina, l’abitante di questa casetta si è rifiutato di abbandonarla per lasciare spazio a una nuova, grande strada.

Nanning, in Cina, è conosciuta come la “città verde”. Ecologica, attenta all’ambiente e moderna. Ma, c’è un ma. Anche nella cittadina simbolo del rispetto ambientale le grandi strade si fanno largo tra gli alti palazzi e spazzano via tutto, o quasi, di quello che c’era prima. Nel caso specifico, come mostra la foto, la nuova grande strada realizzata nel centro città è pronta e rimane solo un ostacolo. È una vecchia casetta di mattoni che stona con la modernità che la circonda. Il proprietario a quanto pare non ha raggiunto un accordo con le autorità per il risarcimento di demolizione dell’edificio e quindi ha deciso di non abbandonarlo e di continuarci a vivere. In mezzo alla carreggiata ora, questa casetta è l’ultima della via. Un baluardo di resistenza contro l’avanzare della modernità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...