GIOVEDÌ 25/02

Cosa resta del villaggio di Talecake, nelle isole Fiji, dopo il ciclone Winston.

Cosa resta del villaggio di Talecake, nelle isole Fiji, dopo il ciclone Winston.

I morti sono 42. Le persone che sono ancora negli alloggi temporanei, 8.500. Per stimare i danni, occorreranno giorni. Per ripararli, milioni e milioni di dollari. Lascia distruzione e sgomento dietro di sé il ciclone Winston che ha imperversato sulle isole Fiji nei giorni scorsi. Le case qui sono costruite con lamiere, legno e fango. Non sono pronte per fronteggiare la furia del maltempo. Così, in pochi secondi, la forza del ciclone ha spazzato via tutto.

Il governo ha dichiarato lo stato di calamità naturale. La priorità però è una sola: recuperare i dispersi e tutte le persone che sono rimaste isolate e bloccate da acqua e fango. “Ci rendiamo conto della situazione disperata, di quanto sia traumatico questo per voi e le vostre famiglie”, ha detto il primo minstro Voreqe Bainimarama rivolgendosi agli abitanti. E ha poi aggiunto: “Ma come primo ministro, voglio che si sappia che non ci sarà pace fino a quando vi avremo raggiunto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...