Speciale Instagram #5 – Murad Osmann, farsi portare in giro per mano, alla scoperta del mondo

"Follow me to Ravello" (Seguimi a Ravello). Una delle foto più popolari di Murad Osman e della sua ragazza che lo porta a spasso per il mondo.

Ravello, Italia.  Una delle foto più popolari di Murad Osmann e della sua ragazza Nataly che lo porta a spasso per il mondo. I due  fidanzati hanno dato vita al progetto fotografico “Follow me” e girano in ogni dove mano nella mano.

“La prima foto l’abbiamo fatta a Barcellona, mentre eravamo in vacanza. La mia ragazza era molto annoiata perché io ero intento a fotografare in continuazione, così mi ha preso la mano e ha provato a spingermi fuori. E il bello è che il suo gesto non mi ha impedito di continuare a scattare”.  È iniziato così, per caso, in una torrida giornata spagnola del 2008, il progetto fotografico dei due fidanzati più famosi di Instagram. Lui è Murad Osmann, fotografo russo, e lei è la sua compagna, nonché la musa ispiratrice di ogni suo scatto, Nataly Zakharova.

Scatto dopo scatto, in ogni loro viaggio, i due innamorati si disponevano nella ormai famosa posizione. Lei, con la sua chioma rossiccia, il fisico mozzafiato e i vestiti all’ultima moda, davanti a lui, di schiena. Lui dietro di lei, che le tende la mano e si lascia trascinare a destinazione, e intanto scatta. La posa ha subito conquistato i fan e in men che non si dica Murad si è ritrovato con una pagina Instagram seguita da più di tre milioni di followers. E così, i due fidanzati, hanno dato vita a un vero e proprio progetto fotografico – Follow Me – e hanno iniziato un giro del mondo di coppia, sempre mano nella mano.

Da Bali alle Maldive,  dall’Inghilterra a Singapore, non c’è meta che non sia stata immortalata in questo modo particolare e nuovo. Se non seguite già Murad sul suo profilo Instagram, e volete incominciare ora, il suo contatto è @muradosmann.  Qui di seguito, altre foto dal suo account